In evidenza
Pubblicato in: Poesie Gina

Invisibile bellezza

Invisibile bellezza

Sguardi densi di parole

negli occhi tuoi un sussurro di luce,

un raggio di sole

filtrava da una porta schiusa

Luce che di soppiatto

arrivava come un lampo

nel tacito ascolto,

faceva un gran rumore.

Flebile respiro il tuo canto,

invisibile bellezza il tuo sorriso,

mi lasciavi senza parole

gioire di vero.

Bellezza che ritorna

nei giorni rubati dal dolore,

nella felicità di chi vive in silenzio le proprie ore,

con la leggerezza di un sospiro si abbandona.

Rimembranze, riaffiorano nel mio sentire

quando il ricordo ti sfiora e,

la tua grezza voce mi chiama

sento che non sei lontana!

Tu figlia di una vita imperfetta

sei stato il frutto di una bellezza che si rispetta,

non bella ma… vera, rara,

invisibile bellezza.

Gina Scanzani

(Poesia vincitrice del Concorso Artistico Letterario: Il Volo di Pegaso ed. XII)

Pubblicato in: Poesie Gina

Il sentiero blu della vita

Lo scorso 23 febbraio in occasione della settimana delle malattie rare si è svolta la premiazione della XIII edizione del Concorso Artistico Letterario “Il Volo di Pegaso” sostenuto dal Centro Nazionale Malattie Rare. Concorso nato per far conoscere suddette malattie attraverso la medicina narrativa. In questa edizione i concorrenti si sono articolati sul tema: i colori della vita cercando di dare una interpretazione artistica alla scienza del colore sulla vita.

Il sentiero blu della vita poesia scritta da Gina Scanzani che per il secondo anno consecutivo si aggiudica il primo Premio del concorso “Il Volo di Pegaso” nella sezione poesia professionisti. La scienza del colore applicata alla vita e all’arte si legge in tutte le opere concorrenti.

Per saperne di più sul Premio collegatevi a questo link

Il sentiero blu della vita

Poesia vincitrice della XIII edizione de ” Il Volo di Pegaso”

Nel flusso della vita 

scorrono i colori

come il vento mutano,

 approdano, nel mio sentiero.

Giorni che sanno già tutto, 

lenti e carichi di promesse 

parlano come i colori 

che si uniscono agli insiemi.

Ogni volta che guardo il colore degli occhi, 

si apre la strada ai sogni, 

ove la vita nel giro di boa 

al suo passaggio sorride. 

E nel tuo sguardo,

nel blu intenso  

nei tuoi occhi mi ritrovo, 

ove perso è il mio Amore! 

Immenso blu,  

colore di speranza, 

a cui il mio animo attinge e si disseta 

ogni volta che osservo il cielo. 

Arsa non sarà la mia strada, 

fin quando si nutrirà 

di nuvole e aria

di sole e speranza.

 Gina Scanzani

Poesia

Pubblicato in: Riflessi dell'Anima

La mano. (poesia)

La mano,

il mezzo più grande,

per maestria che si abbia.

E’ prova di grandezza,

prova di noi.

è la sola che,

possa esprimere,

l’ingegno la dote,

la grandezza di un uomo.

ginetta66

Pubblicato in: Riflessioni

Ripartiamo insieme!

Ripartiamo insieme! Dopo lunga astinenza, questo Blog torna a vivere con nuove idee e proposte. Finalmente! Aspettavo da tempo lo scadere del 2020 per inaugurare questa ripartenza, e oggi sono qua, felice di ricominciare a scrivere. Nel frattempo non mi sono mai fermata, scrivendo e pubblicando libri. Un mondo fantastico e pieno di incognite e di soddisfazioni inaspettate. Non ho mai pensato di chiudere definitivamente il blog, ero tentata inizialmente, ma poi mi sono ricreduta, poiché la poesia e la scrittura animano la vita di chi legge e nulla deve essere lasciato al caso.

Il 2021 riparte con noi e da noi! Senza ombra di dubbio, imparando dagli errori si impara a conoscersi a crescere e vivere. Non ci resta che partire leggerci e condividere. Intanto grazie a tutti voi per aver continuato a seguire il mio Blog.

Vi lascio una citazione dal mio ultimo libro “Istantanee riflesse”

A presto @ginetta66

Felice voleva essere quella penna che al mattino si lasciava andare, come l’idea che in me serbavo da esser solo mia, libera e tutta per me.

Pubblicato in: Riflessi dell'Anima

Presente Passato Futuro

Corro su una via deserta,
i capelli liberi al vento,
li lascio andare,
al biancore della pioggia,
alla deriva di un sogno.
Abbandono le energie,
sulla strada che libera,
ora è tutta mia!
Il presente mi accoglie,
il futuro freme e mi attende,
il passato è già un ricordo, 
l'oggi mi sta sorridendo.
Una nebbiolina lentamente si leva,
si dirada innanzi a me,
un tiepido sole si confonde,
mentre incalza il sentiero,
sorrido al futuro,
il domani è là oltre la pioggia
che aspetta d'esser vissuto!
02.novembre.2013 ©ginetta66
Pubblicato in: impressioni poetiche

Nei pensieri si perde…

Fugaci ricordi
in questa notte corrono,
sovrastano la mente.
Una mandria di cavalli,
travolge la prateria,
corrono via lungi da me.
I cani in amore,
mi fanno compagnia,
non è muta la notte,
la luna coperta,
non parla con me.
La pioggia battente
come un’orchestra suona,
insieme alla tastiera,
in accordo, un tintinnio s’ode,
che sovrasta i tasti,
e all’unisono si uniscono.

©ginetta66

Pubblicato in: impressioni poetiche

Ascoltare il vento

In cima al colle
ad ascoltare il vento
distesa mi sono ritrovata.
Ferma nel disincanto
ho sostato nel silenzio che
profumava di essenze.
Solo il brusio delle foglie,
a farmi compagnia,
in quell’isola di verde
ove il cuore si è disteso.
Quella libertà tanto cercata
era lì tra l’erba e il sole,
innanzi al cielo,
mi accoglieva di sorpresa
con immenso piacere.
@ginetta66