Scrivo di notte. (Eccomi ci sono ancora)

Scrivo di notte,
mi affaccio alla finestra,
la luna lassù mi sorride.
Mi guardo intorno
nel silenzio e mi dico:
ma che bello…
ricevere un sorriso
da te… oh luna!!!
Mentre scrivo penso,
guardo il cielo,
l’infinito spazio,
ove si perde l’io.
Mirare gli astri
e scrivere poesie,
fà volare con la fantasia,
e come una melodia,
 svanisce in un sogno.
Gina.
@gina@8
Annunci

4 pensieri riguardo “Scrivo di notte. (Eccomi ci sono ancora)

  1. Grazie amici, la spontaneità spesso premia.
    Quando scrissi questa mi venne di getto pensare alla luna, alla sofferenza, all'amore.
    Un abbraccio a tutti.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.