Scrivo di notte. (Eccomi ci sono ancora)

Scrivo di notte,
mi affaccio alla finestra,
la luna lassù mi sorride.
Mi guardo intorno
nel silenzio e mi dico:
ma che bello…
ricevere un sorriso
da te… oh luna!!!
Mentre scrivo penso,
guardo il cielo,
l’infinito spazio,
ove si perde l’io.
Mirare gli astri
e scrivere poesie,
fà volare con la fantasia,
e come una melodia,
 svanisce in un sogno.
Gina.
@gina@8
Annunci

4 risposte a "Scrivo di notte. (Eccomi ci sono ancora)"

  1. ginetta66

    Grazie amici, la spontaneità spesso premia.
    Quando scrissi questa mi venne di getto pensare alla luna, alla sofferenza, all'amore.
    Un abbraccio a tutti.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.