Distratto incontro (Riflessione)

Mi sei passata accanto,
tra la folla t’ho notata,
non mi hai visto.

Sembravi assente, pensosa,
il tuo sguardo,
assorto serio,
non mi ha scorto.

Mi sei sfuggita tra la folla,
dai pensieri eri avvolta.
Sei corsa oltre quella volta,
dove ti ho ritrovata, stanca,
ad un tavolo appollaiata.

Il mio al tuo sguardo, si è incontrato,
in quello spazio solo te,
a colmare il vuoto del mio cuore.

Saperti vicina,
non poterti toccare,
vederti e non poter parlare,
mi si è inceppato il cuore,
illuso e perso d’amore.

Nel silenzio la rivincita d’una corsa,
un’armonioso momento,
felice ritrovo, per i miei occhi,
che credevo perso.
presto ti avrebbero parlato.

©ginetta66

Annunci