Nell’orto di maggio

La luna di aprile si desta,
china la testa,
sul lembo di terra,
il seme del frutto
accoglie prospera,
come un figlio
ora lo alleva.
Al sole di maggio
brillanti colori,
si elevano al cielo,
prati e fiori spiccano…
la vita germoglia.
Nel suo seno, la terra,
sospira di fresco,
con la primavera
il sole risponde,
ove la vita si spande,
al solerte canto
di una capinera in volo.

©ginetta66

Annunci