Esperienze letterarie – (La soffitta dei ricordi)

image
proposta editoriale

Carissimi ho trascurato il blog e tutti voi, spero non me ne abbiate! Torno per riprendere a scrivere. Oggi condivido questa notizia, sopra uno stralcio di lettera sfuocato, risalente alla fine dell’estate. Durante un concorso di narrativa a cui ho partecipato, sono stata selezionata da un editore a cui è piaciuto il mio testo. Naturalmente non ho vinto il concorso, ma vi assicuro come lo fosse stato. Sapevo sin dall’inizio che non sarebbe avvenuto un miracolo, ma alla fine la vittoria mi è stata comunque decretata, vi assicuro mi sono sentita una vincente. Ho voluto crederci (al concorso) altrimenti non mi sarei messa in gioco. L’esperienza di qualsiasi natura aiuta a crescere, e Ilmiolibrio in questo senso ha aiutato. Come ho scritto molte volte, non importa arrivare primi per vincere, importante è esserlo dei vincenti. L’anteprima del libro è possibile leggerla anche da questo blog aprendo il menu a discesa in alto La soffitta dei ricordi; quanto alla presente lettera ho ritenuto opportuno non citare l’editore. Ancora una volta lo stupore è tanto, le attività sono molte e sto cercando di dare spazio a tutti senza dimenticare nessuno. Spero presto di aver risposte certe, per ora un grosso saluto a tutti Gina

Continua a leggere “Esperienze letterarie – (La soffitta dei ricordi)”

Annunci

La notte mi vuole qua… (pensiero)

Il tempo una clessidra e non mette fretta,

la notte è qua che aspetta,

scandisce le ore della siesta,

della quiete e della calma.

Serenità dal fascino delle tenebre,

lasciano ch’io scriva parole,

dalla bocca intrappolate,

che il cuore alla penna detta.

Prossima si adagia ora l’anima mia stanca,

accarezza la sfera del mondo,

che dorme vigila vive e agita la vita.

©ginetta66