Nei pensieri si perde…

Fugaci ricordi
in questa notte corrono,
sovrastano la mente.
Una mandria di cavalli,
travolge la prateria,
corrono via lungi da me.
I cani in amore,
mi fanno compagnia,
non è muta la notte,
la luna coperta,
non parla con me.
La pioggia battente
come un’orchestra suona,
insieme alla tastiera,
in accordo, un tintinnio s’ode,
che sovrasta i tasti,
e all’unisono si uniscono.

©ginetta66

Annunci