CICATRICE

CICATRICE
Taglio solco o piega che sia,
una traccia di te su di me ha lasciato.
E come la luna cambia…
rivolge l’altra faccia.
fra una ruga, un lampo,
una crepa, un’onda,
un riflesso…o un semplice
sempre attuale sogno,
troppa la differenza, troppa la distanza…
Annunci

Profumo.

Un fiore.

Profumo d’erba,
un odore a dir poco
incessante,folate di fumo,
del fuoco appena acceso,
mi investono,
come le voci sovrastanti.
Son qua’ adagiata
che osservo
miro la montagna,
osservo un fiore,
rilasso la mente,
mentre la natura
sembra parlarmi
con i suoi profumi
odori e colori,
che nulla saprà ripagarla
con altrettanto rispetto.
Scritta il 08/08/2010
ginetta66

Galleria

http://www.mobbing-sisu.com/poesie/angelo/angelo custode_gio.gif
Il coraggio per vincere la Paura.
E’ già lunedì, mi lascerò cullare in questi due giorni senza troppo pensare.  Saggio chi riesce in tanto , chi riesce a sorprendere la fantasia con un sogno.
Su di un bel cavallo alato mi lancerò nel mondo dei sogni che in virtù di questi siamo comcepiti.
Poesia –  Galleria

Galleria, taglia la montagna,
dalla luce all’ombra,
pianura collina,
mistero vivente.

Il sole spunta da una bocca,
dall’altra vedo la notte
Il chiaro e lo scuro,
segneranno sempre la nostra vita.

Gina.(22/11/2010)