L’arcobaleno della sera

Tra i colori della sera

sei spuntato come un fiore a primavera,

come un sogno hai destato la mia anima

che brillava di te e nel prospero della sera

si accendeva il cuore.

Tutt’intorno silenzio,

mentre prona accoglievo la tua gioia

serena mi deliziavo della tua grazia,

arcobaleno della sera!

25.07.2017 Gina Scanzani

20247946_10213725118032863_611518130490199318_o
Foto personale: Monte Amiata 25.07.2017
Annunci

Ricordo

Sussurra l’aria,
precipita come un sasso
che travolge il ricordo
che mi desta e ride.

Trova te dove il vento si ferma,
musica di un breve ricordo
che affranto il pensiero,
si affresca come un sogno.

©ginetta66
image

 

 

Il dono della musica e poesia

Musica, potere e potenza della Vita,

ci desta e ci innesta come un albero.

Ascoltando musica

i dolori passano,

lubrificate le ferite,

…rimarginano.

Il bisogno di essa,

come un tuffo in acqua,

o il bisogno di bere.

Poesia e musica,

come suoni astrali

sembrano voler riparare,

quel colmo,

quel vuoto chè in noi,

quella paura di Amare.

10.novembre.2013 ©ginetta66
rose-in-black-and-white-william-haney

Le mie parole. (Lirica)

E’ per te questo canto,
spero ti giunga questo suono.
La mia lirica come un’eco risuona,
dolce sensibile,
dice tutto, parla di me,
dei miei frastuoni,
sussurrano per te le mie parole,
che ora provo a cantare.
Non sarà facile,
mi lascerò condurre dal cuore,
la ove paura mi frena.
Con impeto mi farò sentire,
come pioggia battente,
la musica suonerò,
le mie parole cadranno
e finalmente tue saranno.

©ginetta66

sett_color_ucc