Nell’abisso dell’animo

Nell’abisso dell’animo e,
tra I foschi e oscuri
fondali della mente,
a stento il ricordo riemerge.
Traina avanti e indietro
il tanto il vecchio andato,
ove tace il tumulto e
brinda il presente,
tra le sfere di un canto
ancora innocente.
A stento riemerge l’innocenza
del vivere sereno,
che lesta si accinge,
a ritemprare le sorti
dal passato travolte.
©ginetta66
poesia-e-mistero
Annunci

Donna – 08.marzo (Pensiero sulle donne)

Quante donne,

naufraghe della vita,

eroine di ogni giorno,

approdano per caso

nella via del non ritorno?

La vita le pone a dura prova,

tace per un giorno… quieto il dolore,

in un fiore si nasconde l’evidenza,

in quel giorno cela il terrore.

Il passato travolto da una coltre gialla,

riemergerà appassito.

E tu donna di  sempre,

pronta a soffrire ritornerai,

intorno a te nessun eco,

quando ad altrui si chiederà,

semplicemente rispetto.

©ginetta66

2219e-430820juej7k0s9w

Promesse.

Era la tua promessa,

la tua donna,

la tua mamma.

Era e resterà con te,

la tua Patria,

il tuo cordone.

Non ti legavi alla Nazione,

ma suggellato alla tua Terra

dal suo vincolo,

alla Memoria del passato,

scalfita nel tuo cuore,

colmo di dolore restavi,

mentre il giorno tramontava,

contavi i passi,

aspettando nascosta,

spuntasse il nuovo giorno,

e quella vita che continuasse.

©ginetta66 – 26.gennaio.2014