Nell’abisso dell’animo

Nell’abisso dell’animo e,
tra I foschi e oscuri
fondali della mente,
a stento il ricordo riemerge.
Traina avanti e indietro
il tanto il vecchio andato,
ove tace il tumulto e
brinda il presente,
tra le sfere di un canto
ancora innocente.
A stento riemerge l’innocenza
del vivere sereno,
che lesta si accinge,
a ritemprare le sorti
dal passato travolte.
©ginetta66
poesia-e-mistero
Annunci

Dal mattino alla sera, melodia del giorno.

Presto il sole sorgerà,
da un’albero il suo spiraglio,
si affaccerà,
quando ancor sopita,
assonnata,
stupore ed incanto,
m’inebrieranno.

Resto così,
dal giorno incantata,
il sole mi desta la mente,
raccoglie, momenti,
la notte racconta.

Il giorno pura sorpresa,
dall’alba alla sera,
non mi è dato sapere,
solo attendere,
vivere sperare,
giunga la notte.

Serenamente, rilassata,
dimenticherò il futuro,
sostando nel presente,
pensando al passato,
scriverò di ieri.

ginetta66
Cielo – Dal mattino alla sera (Foto By Gina)

©ginetta66