Primavera ritratto

Ti ritraggo così,
vestita di verde rosa e lillà,
come gli anemoni sparsi qua e la,
vesti i colori freschi profumati.
Al riflesso del sole,
si spianta il mio sguardo,
su quel ciuffo colorato
leggiadro s’incanta.
Tutto si intreccia e avanza,
la primavera si respira
tra viole di marzo,
e freschi profumi,
che il sole timido saluta.

-ginetta66-
 

Annunci

Quello sguardo … dedicata

Raccoglievi le mie grida,
tra assopite paure,
mentre mesta, china,
sopivi col tuo fare le mie ansie.
Quello sguardo ancora mi sfiora
ogni volta lo penso,
mi è lontano dal tempo,
non dal tuo cuore.

“Vedi, quello sguardo,
oggi lo immagino,
mentre ti osservo e
ti ammiro so bene
che il tuo cuore mi parla.”

Ripenso così, nostalgia che fu,
al risuonare di echi distanti,
così lontani e stanchi
tanto che quelle grida al cuore,
sempre si faranno sentire.

©ginetta66