Volo libero

image
pensieri liberi presi al volo… in volo

L’ho scritta direttamente su text la scorsa estate… per evitare troppe ripetizioni.

Annunci

Rinascita

1427729407488
Rinasce la primavera,
che sboccia al primo sole,
come le gemme del pesco e
del ciliegio in fiore.
Fioriscono,
al tiepido sole si riflettono,
che si adorna e si vanta,
la bellezza le è tanta,
Annunciano nel contempo
l’arrivo della Pasqua,
che incede e incalza,
al candore della pace.
Nella luce lo sbocciar si riflette,
mentre il sereno comunica al cielo,
rinasce nei profumi l’essenza della vita.
-ginetta66-

Per un attimo

Per un’attimo pensai di averti persa,
nell’ombroso camino della vita,
ove credevo avrei ceduto l’amore.
A mio dispetto ti celavi
dietro la maschera del coraggio,
nel turgido cielo del mattino ti aprivi.
Il tuo cuore, sostenuto,
a quel filo di nebbia si teneva,
mentre l’anima vacillava,
nell’incredulo coraggio,
innanzi a te ferma sospiravo.
Oh vita, piccolo fiore spaurito,
dal coraggio sorretto che,
ergi e gioisci al sole.
per un’attimo, senza timore,
mi rallegri di essere seme
del tuo stesso amore.

©ginetta66

mani[1]

Un gioco – la Vita

Questo gioco lo riservo a me,

sarà bello quando il sole sorgerà

cercarti tra le nuvole.

Non è proprio un gioco la Vita,

ma l’uomo la calcola tale!

Ancora non sa che differenza

c’è tra il bene e il male,

si scompiglia per un non nulla,

poi si dimentica di salutare il giorno.

Ora saluto la notte,

voglio essere vispa per giocare col sole.

©ginetta66

Essenze di maggio.

Profuma di te,
il maggio odoroso,
nelle fragranze
sprigioni bellezza,
nella melodia
tanta dolcezza.
Tutto intorno
nel cielo festoso
un’orchestra suona,
la vita rinasce…
nel sole che splende,
ogni giorno più caldo.
Mi guardi giocoso,
la primavera s’intona,
all’unisono canto
immersa mi ritrovo.

©ginetta66

Immaginario amore

Non cercarmi,

amore inquieto,

quando il sole è alto!

Trovami la notte,

abbracciami,

avvolgimi tra le braccia,

non temere i graffi,

saranno carezze,

che non fanno male.

Il sole ora mi chiama,

la mia vitamina mi attende

per caricarmi di energia e

soddisfare i miei vuoti.

Torno presto,

vado a catturare quell’istante,

che ritroverai stanotte.

©ginetta66

Dal mattino alla sera, melodia del giorno.

Presto il sole sorgerà,
da un’albero il suo spiraglio,
si affaccerà,
quando ancor sopita,
assonnata,
stupore ed incanto,
m’inebrieranno.

Resto così,
dal giorno incantata,
il sole mi desta la mente,
raccoglie, momenti,
la notte racconta.

Il giorno pura sorpresa,
dall’alba alla sera,
non mi è dato sapere,
solo attendere,
vivere sperare,
giunga la notte.

Serenamente, rilassata,
dimenticherò il futuro,
sostando nel presente,
pensando al passato,
scriverò di ieri.

ginetta66
Cielo – Dal mattino alla sera (Foto By Gina)

©ginetta66